2 gennaio 2018

to arise

Finalmente il bagliore di un nuovo anno, di un nuovo raggio di luna. Riprendo a correre riflesso in pensieri dalle larghe vedute ancora ghiacciate. Anche l'asfalto non vede l'ora di scaldarsi. I muscoli, i tendini, il sangue ritornano ad impregnarsi sollecitati. Basta un luccichio nello sguardo e senza lamentarmi, e senza giudicare e senza nulla avere in cambio, il sorriso che incontro diventa il sorriso regalato dal vento. Ed ho cambiato i piani, guarito.


Nessun commento: