11 giugno 2017

Alex

«La più grande impresa nella storia dell’arrampicata pura»

Il 3 giugno 2017 Alex Honnold ha scalato senza corde e imbragature (free solo) una parete di circa 900 metri nel parco di Yosemite, in California...



Lungo il corpo della montagna, le mani sui risalti, le falangi nelle fessure, il respiro in trazione...

Sei lama di roccia verticale sul limite dell’aderenza. Sollevi e risali impulsivo e sconosciuto ogni istante di libertà nel palmo della mano, nel soffio che riprende dalla terra leggerezza. Non pensi d’esser vivo più di questa importante e profumata calma...

Ammiro la tua calma

2 commenti:

Enrico Franconi ha detto...

Anche io sono rimasto colpito. E dire che già le salite precedenti erano incredibili. Ma questa.. Secondo me prima che fenomenno sportivo, Alex è un caso di studio per psicologi e esperti della mente. E' una possibilà per capire fin dove l'uomo può elevarsi. Così umano, così alieno.

marianorun ha detto...

Verissimo Enrico! La specie umana potrebbe elevarsi a tal punto da diventare aliena… OGM!