19 giugno 2014

hooligan

Nessun Ulisse. Nessuna eclisse. Solo un ricambio di flora batterica, una nuova idea. Intestinale, inospitale, influenzale. Uno stop tanto fisico quanto mentale.

Ho così scoperto la vastità della mucosa dell'intestino: duecento metri quadrati; ed anche la vastità delle famiglie batteriche che lo colonizzano: quattrocento specie emigrate da ogni parte del mondo; e poi i clandestini: miceti, clostridi e virus che in condizioni di equilibrio non esercitano effetti patogeni, ma se storditi da ubriacature alimentari sono peggio degli hooligans...

Rinasco ora con il bimixin e cambio sponsor, salomon(icamente) trasformato dalle Lorentziane coordinate della scienza e della coscienza. 
Sarà relativismo o solo pessimismo?




4 commenti:

Enrico Franconi ha detto...

meglio relativismo ottimistico.. Ma non è che ti sei fatto condizionare dall'aria condizionata? Nei suoi filtri sonnecchiano per tutto l'inverno i terribili hooligan...

Lorenzo Pisani ha detto...

200 metri quadri? Ma sei sicuro? Ci sarebbe da tappezzare un appartamento ...
Altra domanda: davvero la salomon fa anche pantofole, supertecniche da ultrariposo?

marianorun ha detto...

Giusto Enrico... Vivere condizionati, dai microrganismi alle macrotifoserie...

marianorun ha detto...

Scusa il ritardo (ero irraggiungibile a me stesso). Sicuro! Tappezzeria bio, pronta a digerire tutta la spazzatura, e anche qualche soprammobile...
Un giorno, forse, nel giorno del giudizio, anche le Salomon, saggiamente, riposeranno su morbidezze da salotto autoprodotte. Non prima di fallire.