18 aprile 2012

La resilienza

video


La resistenza psicologica o resilienza è un tema affrontato nell’ultimo libro di Pietro Trabucchi, eccezionale uomo e atleta, ora psicologo delle squadre nazionali di ultramaratona (24h, 100 km ed ultratrail).
“Privata di questa capacità che consente di non indietreggiare di fronte alle difficoltà, di non perdere la speranza, di apprendere dalle catastrofi, di rialzarsi dopo le sconfitte, la nostra specie non sarebbe sopravvissuta. Negli esseri umani la risposta allo stress e alle difficoltà non si realizza solo sotto forma di cambiamenti ormonali e di realizzazione di risposte comportamentali prefissate (come negli animali), ma è soprattutto cognitiva. Sta nella capacità di guardare alla realtà in modo diverso, di vedere vie d’uscita dove non ce ne sono, di sperare che giungano eventi che ancora non hanno preso luce.
Il mondo dello sport estremizza la necessità di resilienza. Dimostra con i fatti che la resilienza può essere appresa e migliorata. Ecco ciò che rende lo sport interessante per tutta la vita: il fisico, anche se allenato, declina, ma la forza mentale può continuare a crescere sino all’ultimo…”
“Perseverare è umano” è il titolo.


Al link: http://www.pietrotrabucchi.it si può leggere il primo capitolo.

Nessun commento: