9 dicembre 2016

Occhi di cielo

I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni, diceva Picasso. E metteva del rosso quando non aveva più blu. Perché il colore influenza l’anima: l'insegue, l'avvicina, fa riconoscere. E quando dico anima so bene che sto a mezz'aria, in un luogo dove i colori abitano altre pareti.

So bene che questo allenamento iniziato sulla linea dello zero mi sta proiettando in atmosfera, in mezzo a quella nuvola rossa, accanto alla mia. E' la luce del cielo al tramonto che crea il colore, o è il colore di questa pittura vivissima di te che nella mente crea la luce? E' una risata, e riscalda la brevità della vita.


1 commento:

nino ha detto...

Buon Natale